Bonus Mobili 2019

Bonus Mobili: 50% di DETRAZIONE


Come funziona e chi ne ha diritto?

Chi ristruttura il proprio immobile può usufruire del bonus mobili, che consente la detrazione Irpef del 50% delle spese fino ad un massimo di 10.000 euro.
La detrazione è valida solo per gli arredi ed elettrodomestici destinati ad arredare l'immobile oggetto di ristrutturazione. L'agevolazione è stata prorogata anche per gli acquisti che si effettueranno fino al 31 Dicembre 2019, ma potrà essere richiesta solo da chi ha iniziato un intervento di ristrutturazione edilizia a partire dal 1° gennaio 2017.
La detrazione va ripartita tra gli aventi diritto in dieci quote annuali di pari importo.
Per usufruire dell’agevolazione è necessario che la data di inizio lavori sia anteriore a quella in cui sono sostenute le spese per l’acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici. La data di avvio lavori, potrà essere provata dalle eventuali abilitazioni amministrative o comunicazioni richieste dalle norme edilizie, dalla comunicazione preventiva all’Asl (indicante la data di inizio dei lavori).
Nell’importo delle spese sostenute per l’acquisto di mobili e grandi elettrodomestici possono essere considerate anche le spese di trasporto e di montaggio dei beni acquistati, purché le spese stesse siano state sostenute con le modalità di pagamento richieste per fruire della detrazione (bonifico, carte di credito o di debito).
Per ottenere la detrazione occorre effettuare i pagamenti con bonifico, carta di debito o credito (per tracciare la transazione), inoltre ci deve essere corrispondenza tra il totale pagato e l'importo della fattura relativa. NON è consentito, invece, pagare con assegni bancari, contanti o altri mezzi di pagamento.


Quali documenti servono?


- l’attestato di pagamento: ricevuta del bonifico, ricevuta di avvenuta transazione (per i pagamenti con carta di credito o di debito), documentazione di addebito sul conto corrente;
- le fatture di acquisto dei beni, riportanti la natura, la qualità e la quantità dei beni e dei servizi acquisiti.


Ho diritto al Bonus Mobili, cosa devo fare?


In fase di acquisto, durante la registrazione del utente, devi indicare i dati per la fatturazione e il codice fiscale.

>> Nel caso tu voglia pagare con Bonifico Bancario è necessario indicare nella Causale del bonifico la nostra Ragione Sociale: G.D. & C. srl - via O. Bottecchia 6, 33087 Pasiano di Pordenone - C.F./P.Iva: IT01391580931
e il Numero di Ordine (numero che viene indicato nella mail di riepilogo ordine).
In questo caso, il processo è il seguente: fai l'ordine nel sito, scegli il pagamento tramite Bonifico Bancario Anticipato.
Noi attendiamo l'accredito sul ns conto corrente (di solito 2/3 gg) e poi spediamo gli articoli. Il giorno lavorativo seguente, riceverai la fattura fiscale via mail.

>> Se vuoi pagare con Carta di Credito o Paypal, procedi con l'ordine ed effettui subito il pagamento, gli articoli vengono spediti e noi poi ti inviamo la fattura (il giorno lavorativo seguente alla ricezione del ordine).

!! La fattura che riceverai non avrà nessuna dicitura (la dicitura "Bonus Mobili" nella fattura è solo un consiglio, ma non un obbligo previsto dalla normativa).

Hai dubbi? Nessun problema, contattaci via mail info@mobilifiver.com o chiamaci al 0434604064

Mobili Fiver

facebook instagram pinterest

Mobili Fiver è un marchio di GD&C srl - C.F. / P.IVA: IT01391580931 - Cap. Sociale: 45.000,00 € - Numero REA PN - 73287

Info | Privacy | Condizioni di Vendita

Privacy e Note Legali
^